Modulo invio messaggio

BD1E844E 0533 408A 8383 83CE68931EAF

Oltraggio alla preside Ippolito, Capasso (CS): “Un atto grave, non si può restare indifferenti.”


BATTIPAGLIA – Il laboratorio socio-politico “Coscienza Sociale” dell’Azione Cattolica di Sant’Antonio di Padova esprime solidarietà alla dott.ssa Maria Rosaria Ippolito, dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “Sandro Penna” a seguito del grave atto vandalico da lei subito. Nel pomeriggio di martedì scorso, l’autovettura della dott.ssa Ippolito, parcheggiata in via Parmenide, nei pressi della scuola, è stata danneggiata da ignoti con squarciatura dei quattro pneumatici.
Non si può restare indifferenti dinanzi ad azioni intimidatorie perpetrate nei confronti di una dirigente e, per suo autorevole tramite, ad onta dell’intera comunità scolastica.
Riteniamo che l’alta funzione esercitata dalla scuola sia il più efficace rimedio, seppur a lungo termine, a simili gesti d’inciviltà; non possiamo intanto non riconoscere proprio all’istituto comprensivo diretto dalla DS Ippolito il merito di costituire un vero presidio educativo per tante alunne ed alunni abitanti nella periferia di Battipaglia. (Marcello Capasso – Coordinatore CS)

Lascia un commento