Modulo invio messaggio

Commerc

Gli studenti del Ferrari e il ‘caso’ del sottopasso ferroviario a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Si conclude oggi il percorso annuale del progetto “OpenCoesione” dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Enzo Ferrari” che ha voluto sperimentare in aula – tra didattica laboratoriale e analisi ambientale – una modalità creativa di responsabilizzazione dei giovani sul fronte della cittadinanza attiva.
Oggi 12 aprile alle ore 17.00 presso il Municipio di Battipaglia, si terrà la tavola rotonda promossa dall’Istituto sul tema “Al sottoPasso con i Tempi”.
Al centro degli interessi il caso di recupero e ammodernamento dello storico sottopasso ferroviario di via Roma.
Dopo i saluti del Dirigente Scolastico prof.ssa Daniela Palma, interverranno la dott.ssa Cecilia Francese, sindaco di Battipaglia; il dott. Angelo Mirra, architetto; l’avv. Giuseppe Provenza, assessore ai Lavori pubblici; Francesco Piccolo, giornalista. Daranno la loro testimonianza in materia di gestione della viabilità il dott. Iuliano e la dott.ssa Buonomo del Comando dei Vigili Urbani di Battipaglia. Modera Stefania Battista. L’Istituto Ferrari ha voluto in tal modo aprire un varco nell’ambito dell’urbanistica partecipata, per sollecitare gli studenti ad intraprendere un percorso di ricerca-azione che modulasse studi e analisi degli aspetti di funzionalità logistica e decoro urbano propri di un nodo nevralgico della viabilità cittadina. Non a caso, criticità e opportunità sono state evidenziate negli ultimi mesi dal team di lavoro “The Yellow Subway Marines” operante in istituto con la supervisione delle docenti Donatella Cipriani e Antonella Vittozzi. (g. f.)

Lascia un commento