Modulo invio messaggio

Resto Al Sud Bando Concorso

Resto al Sud, anzi in Campania: incentivi ed opportunità

SALERNO – Gli incentivi previsti dal programma ministeriale “Resto al Sud” tornano sotto i riflettori dei cittadini. Domani 20 febbraio: appuntamento alle ore 15 al Palazzo di Città. Saranno dedicate alcune ore di ‘confronto operativo’ alla formulazione di alcune opportunità per i giovani under 36 che intendano avviare attività produttive in Campania.
Parteciperanno il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, il Coordinatore degli esperti del Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Giuseppe Coco e l’Assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, Sonia Palmeri.
“Resto al Sud” è la nuova strategia messa a punto dal Ministero per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno rivolta ai giovani aspiranti imprenditori del Mezzogiorno. Promosso e gestito da Invitalia, il programma può contare su una dotazione finanziaria di 1.250 milioni euro.
Chi intende intraprendere questo percorso può chiedere un finanziamento massimo di 50mila euro; qualora a far domanda siano più soggetti interessati ad uno stesso progetto di start-up, il finanziamento si quadruplica fino a 200 mila euro, con agevolazioni tali da coprire il 100% delle spese. È inoltre possibile prenotare incontri “one to one” con esperti di Invitalia per gli approfondimenti specialistici nei settori relativi a specifici beni e servizi. (g. f.)

Lascia un commento