Modulo invio messaggio

Comune Di Salerno

Orientamento, consulenza e formazione: percorsi e tirocini tra Salerno e Pellezzano per favorire il lavoro e l’inclusione sociale

SALERNO – Attivare servizi di orientamento, consulenza e informazione, nonché di promozione e organizzazione di tirocini finalizzati all’inclusione sociale insieme a percorsi formativi integrativi per l’inserimento lavorativo e la creazione di impresa. Sono questi gli obiettivi del previsti nel programma PON Inclusione SIA/REI.
S’intende raggiungere le ‘periferie’ esistenziali. Per farlo, occorrono strategie lungimiranti che, limitando l’impatto delle improvvisazioni, garantisca esiti positivi in termini di inclusione sociale ed inserimento lavorativo tramite la creazione di impresa.
Ci si affida al PON Inclusione, per la cui attivazione è stato emanato un avviso pubblico per cittadini che formulino ed attivino servizi formativi.
Rivolto a cittadini di Salerno e Pellezzano, l’avviso intende promuovere attività di inserimento professionale e di creazione di impresa. Le domande dovranno essere presentate entro il 14 giugno 2021.
Nel bando si legge che la “finalità delle attività di “Orientamento, consulenza e informazione – Tirocini finalizzati all’inclusionesociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione – Percorsi formativi integrativi.” è quella difavorire l’inclusione sociale delle persone che vivono particolari situazioni disvantaggio/vulnerabilità economica e sociale, attraverso interventi diretti all’acquisizione e/o rafforzamento delle competenze di base e/o professionali e attraverso servizi di orientamento econsulenza specialistica per l’inserimento nel mercato del lavoro.”
Sul sito web comunale è possibile consultare l’avviso pubblico e scaricare il modello di partecipazione per la presentazione, da parte di cittadini residenti nei comuni di Salerno e Pellezzano, di adesione alle proposte. I percorsi formativi integrativi sono infatti destinati alle persone residenti nel territorio dell’Ambito S5, individuate quali residenti nei Comuni di Salerno e Pellezzano alla data del presente Avviso;nucleo familiare fruitore della misura SIA/REI e presi in carico dal Servizio Sociale; fra i soggetti che si trovino in una delle seguenti condizioni di svantaggio (ai sensi del DM 17ottobre 2017):- di non avere un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi;- di avere un’età compresa tra i 15 e i 24 anni;- di non possedere un diploma di scuola media superiore o professionale (livello ISCED 3) o aver completato la formazione a tempo pieno da non più di due anni e non avere ancora ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito; – di aver superato i 50 anni di età; – di essere un adulto che vive solo o con una o più persone a carico;- di essere occupato in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna in tutti i settori economici se il lavoratore interessato appartiene al genere sotto rappresentato; – di appartenere a una minoranza etnica di uno Stato membro UE e avere la necessità di migliorare la propria formazione linguistica e professionale o la propria esperienza lavorativa per aumentare le prospettive di accesso ad un’occupazione stabile; fra le persone con disabilità (ai sensi dell’art. 1, comma 1 della legge 68/1999). (g.f.)

Lascia un commento