Modulo invio messaggio

20106657 586565694876209 5216144650970504538 N 800×445

In gara per San Matteo: torna “Sport e valori” edizione 2017

SALERNO – Un week-end all’insegna dello “sport che vale”, quello che unisce volontà ed energie nella ricerca di un confronto atletico equilibrato e costruttivo. I Giochi delle Parrocchie “Sport e valori” si terranno sabato 16 e domenica 17 settembre nelle tre aree dedicate di Piazza Cavour, della Spiaggia S. Teresa e del Lungomare Trieste.

L’iniziativa nasce e si sviluppa nell’ambito dei festeggiamenti di San Matteo, Patrono della città di Salerno, su proposta dell’Ufficio diocesano per la Pastorale dello Sport e Tempo Libero, in collaborazione con il Coni.

Il programma: ricco e stimolante, a misura di bambini, ragazzi e famiglie. Innanzitutto, gli sport del mare, ma anche la canoa e il rafting. Ed ancora, per chi ha altri gusti atletici, l’arrampicata e l’equitazione, il tiro con l’arco, la scherma e la ricercatissima beach volley, insieme al beach badminton. Eppure, tra giochi d’acqua e giochi sportivi, non mancheranno le sfide ludo-linguistiche e tante altre prove di carattere culturale.

Torna anche, a grande richiesta delle famiglie salernitane, il “Palio delle Parrocchie”, la regata popolare con i “gozzi nazionali”. Ogni parrocchia potrà iscriversi con uno o più equipaggi, composti da un timoniere e quattro rematori di età minima di 12 anni.

L’appuntamento è per sabato 16 settembre. Ad inaugurare i giochi, intorno alle 15.30, sarà l’Arcivescovo Mons. Luigi Moretti. A seguire, le qualificazioni del “Palio delle Parrocchie”, i giochi e le attività sportive e culturali. Alle 18.30 circa il break  della merenda; infine, le premiazioni. Quando lo sport è pacifica competizione animata dal desiderio di misurarsi ‘con’ gli altri anziché ‘contro’ gli altri, a vincere sono innanzitutto i valori. (g. f.)

Lascia un commento