Modulo invio messaggio

UNIVERFISCIANO 1 800×450

Donare il sangue per sostenere la vita: il nuovo appuntamento mensile con i volontari di ‘Fratres’

BATTIPAGLIA – Dalle ore 8.00 alle 12.00. Quattro ore di chance aperta a tutti per donare il sangue. Lo si potrà fare domenica 21 febbraio nel Centro trasfusionale presso l’Ospedale “S. Maria della Speranza”. Si tratta di aderire ad un progetto sociale di più ampio respiro: con un piccolo gesto, in meno di un’ora, si può donare del bene prezioso a chi ne ha bisogno, pensando alle persone malate e sofferenti che necessitano innanzitutto di integrazioni ematiche. L’ultimo appuntamento è del 24 gennaio scorso, quando l’autoemoteca raccolse la fiera risposta di tanti donatori sul sagrato della Chiesa madre di Battipaglia. Forte del patrocinio dell’Ente comunale, la campagna di raccolta s’è ormai consolidata negli anni. L’associazione “Fratres” – attiva sin 1971 in tutt’Italia avvalendosi di una rete professionale articolata di medici ed infermieri – continua infatti, con la stessa determinazione e costanza, la propria attività di volontariato sociale. Nata come Ente morale di ispirazione cristiana, approvata con decreto ministeriale nel 1994, ‘Fratres’ da qualche anno rinnova periodicamente gli inviti anche alla cittadinanza battipagliese, che risponde generosa. L’obiettivo è quello di sempre: invitare alla donazione anonima, gratuita, periodica e responsabile del sangue, per rigenerare in Italia la cultura del dono. Vale lo slogan mensile: “Unisciti a noi e aiutaci a sostenere la vita… anche la tua.” La sezione cittadina ha sede in via Salerno, 10. (g.f.)

Lascia un commento