Modulo invio messaggio

Violenza Donne

Spiegare la violenza di genere: un’analisi sociologica tra riflessioni ed esperienze

FISCIANO – Prova a raccontarla ai tuoi figli, agli amici, agli studenti, ai passanti per strada. Che cosa? Parliamo della violenza di genere, quella che subdolamente continua a far breccia nella cronaca quotidiana, attestando la virulenza di una mentalità e di un approccio che in Italia porta ogni giorno alla morte decine di donne sole e, in generale, ancora alimenta circostanze e modelli di vita improntati alla discriminazione sessista.
Questa constatazione è alla base dell’evento online “La violenza spiegata. Riflessioni ed esperienze di ricerca sulla violenza di genere” che si terrà venerdì 26 febbraio. Appuntamento dalle ore 10.00 alle ore 12.30, su piattaforma digitale Microsoft Teams. L’iniziativa ruota intorno all’ononimo libro di recente curato da Felice Addeo e Grazia Moffa. Il volume offre il resoconto puntuale e interessantissimo di una ricerca sociologica che solleva non pochi interrogativi per il futuro a riguardo anche della ‘tenuta etica’ di una società incrinata nelle sue relazioni profonde. Non a caso, l’evento è a cura della Sezione Studi di Genere dell’AIS (Associazione italiana di Sociologia) e dell’ILIS (International Lab for innovative social research). Insomma, un punto di approdo che dischiude nuovi scenari di impegno, sulla base di evidenze statistiche e di rigorosa metodologia della ricerca sociale. Perché la violenza va spiegata. E non è mai abbastanza.

(g.f.)

Lascia un commento