Modulo invio messaggio

Angeli Cantano Lodano

Musica sacra e servizio liturgico: un percorso formativo sulle novità del Messale Romano

SALERNO – “Cantate a Dio con arte” è il titolo del percorso di approfondimento pastorale-liturgico proposto dall’Ufficio Liturgico Diocesano e il Coro della Diocesi di Salerno. L’intento è rientrare l’attenzione degli animatori liturgici sul canto e sulla musica nella terza edizione italiana del Messale Romano. L’iniziativa è in special modo rivolta a Ministri ordinati, accoliti, lettori, ministri straordinari della comunione, direttori di cori, organisti, coristi incaricati dell’animazione liturgica e musicale e membri dei gruppi liturgici. Ce n’è, insomma, per tutti. Si tratta di un’opportunità formativa senza eguali che consentirà ai partecipanti di acquisire elementi conoscitivi e metodologici per perfezionare ed innovare il servizio liturgico. Si pensi peraltro che il percorso è gratuito ed è patrocinato dall’Ufficio Liturgico Nazionale (CEI).
Per info e modalità di partecipazione visitare il sito web www.corodiocesisalerno.com (g.f.)

Di seguito le tematiche essenziali calendarizzate nell’iter formativo.

4 marzo – “La terza edizione del Messale Romano: un’opportunità per riscoprire il valore del canto nella Celebrazione Eucaristica”.
Relatore: Sr. Elena Massimi (FMA)

11 marzo – “Servizi e ministeri musicali nella liturgia: dono prezioso a servizio della partecipazione attiva dei fedeli”.
Relatore Don Luigi Girardi (Preside Istituto di Liturgia Pastorale “S. Giustina” di Padova)

18 marzo – “Gesto, parola, musica: criteri per la scelta dei canti nella liturgia”. Relatore Sr. Elena Massimi (FMA)

Lascia un commento