Modulo invio messaggio

2421 5img G Topbiglietti Barbuti Festival 2019 Salerno Manifesto

D’estate su un palcoscenico di stelle: gli spettacoli al Barbuti Festival

SALERNO – Pronta a decollare la XXXIV edizione del “Barbuti Festival”, la rassegna estiva del teatro salernitano che si svolgerà dal 3 agosto al 9 settembre.
Da più di trent’anni il palcoscenico stellato di S. Maria dei Barbuti è il riferimento privilegiato per artisti e cultori di teatro. Soprattutto in estate. Non a caso, lo slogan di quest’anno “Un palcoscenico di stelle” vuole suggerire il legame ispirativo tra il firmamento e la messinscena, come un vincolo ancestrale che fa piovere stelle d’arte e creatività sulle tavole polverose del palco.
Leggiamo, in sintesi, il cartellone, anticipando che gli spettacoli avranno inizio alle 21.15.
Il 3 agosto c’è “Miseria e Nobiltà” (regia di Gianni Pisciotta); 8 agosto “L’avara vedova” (regia di Antonello De Rosa); il 9 agosto Luciano Capurro in “L’acqua è poca ma a papera galleggia”; il 10 agosto c’è Vladimir Luxuria in “Ballata degli esclusi”; il 22 agosto Annamaria Conte, Francesco Langone e Claudio Lardo in “Il baraccone dell’amore”; il 23 agosto Andrea Bizzarri in “Suovenir” (regia di Giancarlo Frasca). Il 24 agosto ci sarà il concerto di Peppe Barra, mentre giovedì 29 Michele La Ginestra porterà in scena “’E cosa buona e giusta”. Il 30 agosto Pino Strabioli presenta il “Bazar di un poeta”. È destinato a lui il Premio Peppe Natella. Il 31 agosto, infine, la Compagnia Artenova presenterà l’originale “Eduardo’s Rock”.
E mentre la kermesse si terrà nel suggestivo largo longobardo di Santa Maria dei Barbuti, sarà in parallelo declinata la proposta de “La Notte dei Barbuti”, in programma dal 1 al 28 agosto a Sant’Apollonia, a cura di Brunella Caputo e della Bottega San Lazzaro. Si comincia con “Delitti per gioco”, già un successo in inverno al Teatro del Giullare. (g.f.)

Lascia un commento